Products

AB LINE

Progettate per consentire interventi di ispezione e manutenzione leggera di ponti e viadotti stradali e ferroviari, le attrezzature della gamma “AB” del tipo a braccio articolato e cestello sono concepite per offrire grande velocità di manovra, agilità e sicurezza operativa.

AB 7/S

Macchine per ispezionare e fare manutenzioni di ponti, viadotti e ferrovie.
  • 7.0m Lunghezza sotto ponte (a)
  • 7.6m Discesa massima di lavoro in negativo (b)
  • 2.5m Massimo marciapiede superabile (d)
  • 250kg Portata cestello
  • 14000kg Peso totale unita'

AB 9/S

Macchine per ispezionare e fare manutenzioni di ponti, viadotti e ferrovie
  • 9.0m Lunghezza sotto ponte (a)
  • 12.5m Discesa massima di lavoro in negativo (b)
  • 2.5m Massimo marciapiede superabile (d)
  • 250kg Portata cestello
  • 13000kg Peso totale unita'

AB 13/S

Macchine per ispezionare e fare manutenzioni di ponti, viadotti e ferrovie
  • 13.0m Lunghezza sotto ponte (a)
  • 17m Discesa massima di lavoro in negativo (b)
  • 2.5m Massimo marciapiede superabile (d)
  • 250kg Portata cestello
  • 17000kg Peso totale unita'

AB 18

Macchine per ispezionare e fare manutenzioni di ponti, viadotti e ferrovie
  • 18.0m Lunghezza sotto ponte (a)
  • 20.5m Discesa massima di lavoro in negativo (b)
  • 3.1m Massimo marciapiede superabile (d)
  • 300kg Portata cestello
  • 26000kg Peso totale unita'

AB 20/S

Macchine per ispezionare e fare manutenzioni di ponti, viadotti e ferrovie
  • 20.0m Lunghezza sotto ponte (a)
  • 24.0m Discesa massima di lavoro in negativo (b)
  • 3.0m Massimo marciapiede superabile (d)
  • 250kg Portata cestello
  • 26000kg Peso totale unita'

AB 22

Macchine per ispezionare e fare manutenzioni di ponti, viadotti e ferrovie.
  • 22m Lunghezza sotto ponte (a)
  • 25.5m Discesa massima di lavoro in negativo (b)
  • 3.8m Massimo marciapiede superabile (d)
  • 300kg Portata cestello
  • 32000kg Peso totale unita'

AB 6.5 COMBI

Macchine per ispezionare e fare manutenzioni di ponti, viadotti e ferrovie.
  • 6.5m Lunghezza sotto ponte (a)
  • 10.0m Discesa massima di lavoro in negativo (b)
  • 2.75m Massimo marciapiede superabile (d)
  • 200kg Portata cestello
  • 18000kg Peso totale unita'

AB 10.5 COMBI

Macchine per ispezionare e fare manutenzioni di ponti, viadotti e ferrovie.
  • 10.5m Lunghezza sotto ponte (a)
  • 14.5m Discesa massima di lavoro in negativo (b)
  • 2.5m Massimo marciapiede superabile (d)
  • 260kg Portata cestello
  • 18000kg Peso totale unita'

AB LINE

Progettate per consentire interventi di ispezione e manutenzione leggera di ponti e viadotti stradali e ferroviari, le attrezzature della gamma “AB” del tipo a braccio articolato e cestello sono concepite per offrire grande velocità di manovra, agilità e sicurezza operativa.
Installate su autocarri di serie nella versione stradale e su motocarrelli e vagoni nella versione ferroviaria, le unità della gamma “AB” garantiscono versatilità d’uso e permettono l’accesso a strutture e manufatti posizionati sia sottoponte che sovraponte.
Il cestello, di dimensioni sufficienti ad alloggiare 3 persone con attrezzi, e’ realizzato in lega leggera di alluminio oppure in vetroresina e può raggiungere un’altezza di lavoro, in relazione al modello di macchina, variabile da 10 a 22.5 m.
Un triplo dispositivo di livellamento consente di operare con il piano di calpestio del cestello perfettamente orizzontale in qualsiasi condizione di lavoro.
Il cestello può venire utilizzato per l’ispezione di pile di ponti e viadotti e di scarpate poste a lato della strada, grazie alla notevole escursione in profondità del braccio al di sotto del piano viario che risulta compresa, a seconda del modello, tra i 10 ed i 25.5 m.
Lo sbraccio orizzontale del cestello sottoponte varia, a seconda del modello, dai 5.0 ai 22 m.
Sono previsti 2 pannelli di comando manovre, uno a bordo del cestello ed uno sul carro, in corrispondenza della torretta girevole.
Le attrezzature sono movimentate per via oleodinamica e tutte le manovre risultano controllate a mezzo di dispositivi elettrici ed elettronici.
Il personale a bordo cestello può comandare la manovra di traslazione idrostatica lenta avanti/indietro dell’unita’ con il consenso dell’autista in cabina, per qualsiasi condizione operativa dei bracci.
La fonte di alimentazione primaria delle unità proviene dal motore diesel del veicolo a mezzo di presa di forza e pompe principali, mentre viene fornito su richiesta un generatore con pompe ausiliarie come fonte di alimentazione secondaria.
Un dispositivo interfonico consente al personale a bordo cestello di comunicare con il personale a bordo ponte.
La gamma di attrezzature della linea “AB” si completa con i modelli “COMBI” del tipo strada/rotaia i quali possono venire utilizzati per ispezione e manutenzione di ponti sia stradali che ferroviari .
Suddetti modelli sono installati su autocarri di serie dotati di assili e ruote in ferro per trasferimento e servizio ferroviario.
Le unità “COMBI” sono concepite per poter circolare su linee ferroviarie a scartamento variabile compreso tra 1.000 mm. e 1.676 mm. e possono raggiungere velocità di trasferimento fino a 40 km/h.
I bracci non interferiscono con le catenarie di elettrificazione della linea poste sopra binario ad un’altezza superiore ai 4.5 m. dal piano del ferro, ne’ durante la fase di trasferimento ne’ durante la fase di lavoro dell’attrezzatura.
In alternativa, le unità “COMBI” possono venire installate su motocarrelli e vagoni ferroviari da utilizzarsi per l’ispezione e la manutenzione di soli ponti e viadotti ferroviari.