Products

AP LINE

L'esperienza trentennale della BARIN nella progettazione e costruzione di attrezzature di accesso delle più svariate tipologie e complessità ha permesso all'azienda di sviluppare di recente una gamma completa di macchine d'avanguardia per il lavoro aereo.

AP 52/32

Piattaforma aerea
  • 52m Altezza di lavoro max.
  • 32m Sbraccio max. di lavoro
  • 280/440kg Portata cestello
  • 32000kg Ptt autocarro

AP 60/30

Piattaforma aerea.
  • 60.0m Altezza di lavoro max.
  • 31.0m Sbraccio max. di lavoro
  • 280/440kg Portata cestello
  • 32000kg Ptt autocarro

AP 73/35 J2

Piattaforma aerea
  • 73.0m Altezza di lavoro max.
  • 35.0m Sbraccio max. di lavoro
  • 200/400kg Portata cestello
  • 42000kg Ptt autocarro


AP LINE

L'esperienza trentennale della BARIN nella progettazione e costruzione di attrezzature di accesso delle più svariate tipologie e complessità ha permesso all'azienda di sviluppare di recente una gamma completa di macchine d'avanguardia per il lavoro aereo. Trattasi di piattaforme aeree appartenenti alla gamma “AP”, montate su autocarri da 2 a 5 assi e aventi altezze di lavoro comprese tra i 44 e i 90 m. La struttura del carro, degli stabilizzatori, della torretta girevole e dei bracci sono estremamente rigide e robuste, tali da ridurre al minimo le deformazioni elastiche degli elementi strutturali. Il sistema di sfilo adottato per i bracci riduce al minimo gli attriti ed ottimizza la scorrevolezza degli elementi telescopici. Gli sbracci di lavoro sono i massimi oggi realizzati sul mercato da attrezzature di questo tipo ed il grado di stabilità risulta particolarmente elevato e pienamente garantito in tutte le condizioni operative previste. Gli elementi dei bracci telescopici sono in acciaio ad alta resistenza ed a sezione differenziata. Le saldature esterne ed interne sono eseguite con procedimento automatico. I cestelli di lavoro, di grandi dimensioni ed estensibili idraulicamente, sono previsti per un carico di esercizio a bordo compreso tra i 280 ed i 440 kg e possono ruotare fino a 320° (+/- 160°) attorno ad un asse verticale. La logica di funzionamento ed i controlli utilizzati, di tipo elettro-idraulico proporzionale, consentono la massima semplicità e dolcezza di manovra. Il grado di finitura curato nei dettagli dona ancor maggior valore alle macchine, rendendole particolarmente gradevoli anche dal punto di vista estetico. Le attrezzature risultano progettate e costruite in conformità ai correnti standard di sicurezza di legge e l'azienda BARIN risulta certificata ISO 9001 per quanto riguarda i criteri di Assicurazione Qualità del prodotto.